Ancora sospesa la circolazione ferroviaria tra Piacenza e Codogno

Oltre 60 tecnici di Rete Ferroviaria Italiana e delle ditte appaltatrici sono al lavoro per ripristinare i danni all’infrastruttura causati dal deragliamento. Domani mattina dovrebbe essere ripristinato un binario

Oltre 60 tecnici di Rete Ferroviaria Italiana e delle ditte appaltatrici sono al lavoro per ripristinare i danni all’infrastruttura provocati dallo svio di un carro merci estero tra Piacenza e Piacenza Ovest.

La circolazione tra Piacenza e Codogno rimane al momento sospesa, con modifiche al servizio, limitazioni di alcuni collegamenti e servizi sostitutivi con autobus tra Piacenza e Codogno.

I lavori proseguiranno tutta la notte, la loro conclusione su uno dei due binari è prevista nelle prime ore del mattino di domani.

Con il traffico attivo su un solo binario, potranno esserci allungamenti dei tempi di percorrenza per i treni in transito, cancellazioni parziali e modifiche al servizio di trasporto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome