Assigeco giovanili: convocati alcuni Under 13 alle selezioni interprovinciali

Il punto settimanale sul settore giovanile biancorossoblu

Grande soddisfazione in casa UCC Assigeco Piacenza per la convocazione di alcuni ragazzi delle squadre Under 13 (nati nel 2006) alle Selezioni Interprovinciali: Selezione interprovinciale maschile di Lodi e Pavia a Landriano – Convocato: Sebastiano Dossena. Selezione interprovinciale maschile di Piacenza e Parma a Fidenza – Convocati: Daniel Irianan, Benoit Ndione. Selezione interprovinciale femminile di Piacenza e Parma a Fidenza – Convocate: Emma Bernini, Giulia Longeri, Angelica Negri

Veniamo ora al consueto punto settimanale sul Settore Giovanile biancorossoblu:

UNDER 13 UCC

SOUL BASKET – UCC ASSIGECO PIACENZA 45-60

(15-15, 12-21, 15-9, 3-15)

ASSIGECO: Dossena 11, Horduna, Cambielli, Ferrari 2, Ghirardi 8, Grecchi 5, Salvaderi 4, Amorosino 19, Valdonio 9, Dragoni 2, Codazzi.

Finisce con la decima vittoria il campionato dei ragazzi Ucc, che si chiude con un onorevolissimo terzo posto a soli 2 punti dall’accesso ai playoff regionali.

Nonostante si giocasse solo per la gloria, i ragazzi sfoderano una gran prestazione collettiva, positiva in entrambe le metà campo.

L’entrata in campo è buona, e la squadra trova discrete soluzioni di tiro sia da fuori che in entrata, con il solito Amorosino sugli scudi. È nel secondo quarto però che arriva il primo strappo della partita, grazie ad un’ottima difesa di squadra (menzione speciale per un Ale Cambielli indiavolato) e all’ottimo apporto della coppia Valdonio/Dossena.

Si va quindi al riposo sul +11. Purtroppo però, la ripresa dei giochi è da incubo: la testa rimane negli spogliatoi ed in 1 minuto e mezzo prendiamo un parziale di 9-0 che riapre completamente la partita.

Dopo un time out di “chiarimento”, finalmente si rientra in campo con il coltello tra i denti e la squadra riesce a limitare i danni riportandosi sul + 5.

Come già accaduto in altre occasioni, l’ultimo quarto è difensivamente perfetto: Soul non riesce a venire a capo e si ferma a soli 3 punti segnati nell’arco di tutti i 10 minuti, mentre Ucc trova i canestri della tranquillità con una bomba di Valdonio e gli appoggi di Dossena e Ghirardi.

Meritatissimo l’applauso ai ragazzi alla sirena finale.

UNDER 13 GOLD

UCC ASSIGECO PIACENZA – CA OSSI FORLÌ 71-94

(20-28, 9-25, 17-20, 24-21)

ASSIGECO: Bissi S., Ndione 23, Hohota 3, Guidotti 4, Bissi N. 2, Moia 2, Krstev, Bonfanti 3, Silva, Gazzola 9, Miloaie 16, Irianan 10.

CA’ OSSI FORLÌ: Ercolani 3, Selvi 5, Gardini, Balistreri 17, Rosi 8, Lombini 7, Guardigli 12, Pinza 24, Giunchedi 5, Perrone 3, Giosa 10, Betti.

Nella gara di andata degli ottavi di finale Assigeco incontra sul parquet di casa la Cà Ossi Forli, squadra prima classificata nel suo girone. La squadra di casa viene da una serie di sconfitte che l’hanno relegata all’ultimo posto del suo girone di seconda fase. E’ l’ultima occasione con cui salutare il pubblico casalingo con una vittoria anche se tutti sono consci della situazione e dell’impresa necessaria; tuttavia in casa, Assigeco, ha disputato incontri giocando alla pari con tutte le squadre ospitate.

La fase iniziale dell’incontro vede la compagine affrontare con decisione gli avversari e portarsi in vantaggio; a Cà Ossi Forli servono pochi minuti per entrare in partita e raddrizzare la situazione dopo i quali i piacentini vengono prima raggiunti e poi superati nel punteggio.

Il primo quarto si chiude sul 28 a 20 per gli ospiti. All’inizio del secondo quarto gli ospiti premono nuovamente sull’acceleratore, difendono con intensità ed incrementano il punteggio a loro favore (nei primi minuti del quarto Assigeco non riesce a muovere il tabellino).

La squadra ospite crea un margine tale da consentirle una più agevole gestione della partita ed il punteggio, a metà incontro, recita 29 a 53 per gli ospiti. La seconda fase di gara vede Assigeco giocare una discreta pallacanestro ma tutto è agevolato dal punteggio di una partita che ormai è stata messa in cassaforte da Cà Fossi.

Gli allenatori utilizzano ampiamente le panchine a loro disposizione e la gara procede tra le giocate della squadra di casa che si prodiga per ridurre lo svantaggio e le giocate rapide in contropiede della squadra ospite eseguite per punire la difesa non schierata. L’incontro, piacevole, ha un sussulto nel finale quando la squadra di casa piazza alcune conclusioni da tre punti che fissano il punteggio sul 71 a 94 per gli ospiti.

UNDER 13 SILVER PONTENURE

UCCASSIGECO PONTENURE – BAKERY 89-25

(29-2, 23-2, 12-8, 25-13)

ASSIGECO: Aprea 9, Bernini 12, Fortunati J. 33, Lecini, Longeri 21, Negri 4, Rossi 6, Tubera, Villanti 4, Contini.

BAKERY: Lecini, Mitushev 6, Orlandazzi 5, Carra, Knezevik, Marchettini 2, Badagnani, Denegri, Capucciati 2, Borotti 10, Axenti.

Ultima partita di campionato che vede il gruppo under 13 di ASSIGECO Pontenure impegnato nel derby Piacentino.

I ragazzi di coach Nadal ospitano nella palestra di Pontenure la compagine del Bakery squadra che esce da una buona prestazione contro una delle squadre più forti del campionato: il Cus Parma.

Si mette subito bene il primo quarto per il gruppo under 13 di ASSIGECO che, da subito, impongono un ritmo difensivo senza paragoni non permettendo agli avversari per più volte di superare neppure la metà campo e di trovare molte difficoltà anche sulle rimesse dal fondo.

Data l’importanza dell’incontro l’attenzione dei ragazzi e massima il primo quarto si conclude con il punteggio di 29 x ASSIGECO Piacenza e soli 2 punti per gli ospiti.

Continua il pressing a tutto campo dei ragazzi di ASSIGECO che non mollano e continuano a non lasciare spazi agli avversari, così , anche il secondo quarto, viene agevolmente vinto con il singolo punteggio di 23 per i padroni di casa ha 2 per gli ospiti.

Si arriva così alla pausa lunga sul punteggio di 53 – 4 per ASSIGECO

Si entra nella seconda parte della partita con i  ragazzi di Pontenure incompleto controllo del campo e della gara: agevolmente chiudono il terzo quarto sul punteggio di 12 a 8.

L’ultimo quarto rimane coerente con tutto l’andamento della partita dove i ragazzi di coach Nadal infliggono l’ultimo break della partita che si conclude con il punteggio di 89 per i padroni di casa a 25 per gli ospiti.

Al termine della partita è stato offerto un uovo di Pasqua alla squadra ospite da parte dei padroni di casa.

Gesto sportivo che sottolinea lo spirito di aggregazione che ha sempre caratterizzato tutti i gruppi del settore giovanile ASSIGECO.

Si chiude così la prima fase del campionato dove i ragazzi di Pontenure ASSIGECO chiudono al secondo posto dopo una bellissima prima fase.

BASKET SALSO – ASSIGECO PONTENURE 50-48

(7-10, 14-18, 15-4, 10-16)

SALSO: Iappella 11, Sarina 5, Savelli 4, Cerati, Caraffini 3, Fezr, Tuttobene 10, Vernazza, Delindati 7, Zardinoni 3, Nocvel 7.

ASSIGECO PONTENURE: Aprea 11, Fortunati T. 19, Fortunati J. 6, Negri, Bernini 2, Lecini 2, Rossi 2, Longeri 6, Villanti, Tubera, Contini.

UNDER 15 GOLD

UCC ASSIGECO PIACENZA – MAGRETA 71-55

(18-13, 11-18, 13-10, 11-12, 18-2)

ASSIGECO: Attillah 31, Tussi 17, Barbaglio 8, Pompili 7, Anfini 4, Corradini 2, Ziliani 2, Molinaroli, Ottavi, Freschi, Pomati.

Ultimo impegno di campionato per il gruppo under 15 che partecipa al campionato Gold  ASSIGECO Piacenza, si disputa  presso la palestra di San Lazzaro . Partita sulla carta ampiamente alla portata per i ragazzi under 15 di ASSIGECO che però poi a causa dei cali di attenzione che hanno un po’ caratterizzato tutta la stagione i ragazzi under 15 si sono un po’ complicati la vita durante la partita.

Partono bene i ragazzi di coach Nadal imponendo subito un buon ritmo sia in attacco che in difesa e guadagnando un piccolo margine di 5 punti nel primo quarto.

Nel secondo quarto iniziano le disattenzioni che riportano sotto l’avversario sempre attento ad approfittare degli errori difensivi dei ragazzi di ASSIGECO.

All’intervallo, i padroni di casa, sono in vantaggio di 10 punti

La partita rimane in equilibrio fino alla fine del tempo regolamentare in perfetta parità. Bisogna ricorrere all’overtime per risolvere una partita che sulla carta era tranquillamente alla portata dei ragazzi di ASSIGECO. Finisce con il punteggio di 71 per i padroni di casa a 55 per gli ospiti.

UNDER 14 UISP

SG ARESE – UCC ASSIGECO PIACENZA 89-48

SG ARESE: Splinchi 8, Vargas 13, Ronchi 4, Luccarelli 17, Sironi 16, Riccobene, Chiaveri 10, Khalilmovscafak 7, Perfetti 2, D’Alessio, Grassi 6, Savareso 6.

ASSIGECO: Fedeli, Preciado 1, Frati, Dridi 8, Molina 15, Lloshi, Zamproni, Ventura 2, Rincon 22, Riboldi.

Assigeco affronta Arese a pari punti in classifica, per guadagnarsi il secondo posto.

La squadra si presenta stanca, dovuto alle fatiche del giorno precedente, tuttavia questo non è un alibi per non impegnarsi. Rimangono attaccati alla partita sino a metà primo quarta, al rientro dal time out, chiamato da Arese, Vargas è bravo a realizzare 7 punti smantellando così le sicurezze e il margine si dilatata sino -10.  Il secondo quarto è caratterizzato dalle iniziative di Rincon con buoni canestri. I padroni di casa aumentano la velocità, approfittando della stanchezza dei piacentini e volano a +14. Nel secondo tempo le forze finiscono, pur compiendo ampie rotazioni, non si riesce ad arginare la vivacità di Arese.

Prossimo appuntamento lunedì 15 contro Cm Basket ultima partita per tenere stretto il terzo posto

UNDER 14 SILVER

UCC ASSIGECO PIACENZA – VICO BASKET 46-59

(6-14, 9-13, 13-18, 18-14)

ASSIGECO: Fedeli, Preciado, Cinti, Pesci 3, Zekaj 8, Dridi 4, Giunchiglia 8, Riboldi 2, Molina 9, Zamproni 2, Rincon 8, Romanyuk 2.

VICO BASKET: Cervi 2, Mendola, Cavazzini, Oppici 2, Pelizzari 9, Barbieri 13, Mossini, Summer 12, Gavazzoli 5, Bellini 12, Bassi 4, Raffaini.

UNDER 14 GOLD

PALL. REGGIANA – UCC ASSIGECO PIACENZA 99-86

(22-12, 22-25, 32-18, 23-22)

PALL. REGGIANA: Soncini 7, Torreggiani 7, Storchi, Querciagrossa 4, Pastorelli 5, Bartoli 14, Cappiello 10, Foppiano 5, Marino 11, Mantovi, Agnesini 32, A me Wael 4 – All. Gazza

UCC ASSIGECO PIACENZA: Impesi 19, Ndione 3, Pisano Bafano, Zanangeli 1, Sartori 4, Bassi, Bisagni M 2, Rossi 6, Bisagni A 47, Achibane 4, Molinaroli – All. Pedroni

UNDER 14 GOLD

UCC ASSIGECO PIACENZA – VIRTUS BOLOGNA 93-107

(19-28, 34-27, 19-25, 21-27)

UCC ASSIGECO PIACENZA: Impesi 25, Pisano Bafano 4, Zanangeli 2, Sartori 3, Silva, Felici 2, Bisagni M 9, Gandolfini, Rossi 1, Bisagni A 34, Achibane 9, Molinaroli 4 – All. Pedroni

VIRTUS BOLOGNA: Cappellotto 8, Ciobanu Razvan 22, Orsi 2, Biagioli 2, Francesconi 17, Pilutti, Kindt 11, Pappola 1, Pesci 8, Landi 11, Gambini 3, Ceredi 22 – All. D’Atri

Ultima partita del campionato Under 14 gold, contro la Virtus Bologna, formazione che occupa la seconda posizione in classifica e che in tutto il campionato ha perso solo 4 partite sulle 21 disputate. Partita difficile per i giovani biancorossoblu che affrontano una formazione superiore dal punto di vista fisico e tecnico e che nella partita di andata ci ha dato 66 punti di distacco.

Anche in questa partita, come dice il risultato, i giovani ragazzi dell’Assigeco, così come nella precedente, hanno fatto bene in attacco ma non altrettanto bene in fase difensiva.

Purtroppo solo nel secondo quarto si è riusciti a difendere bene mettendo in difficoltà la formazione ospite.

Per quanto riguarda le statistiche di tiro sono stati realizzati 27/58 da due, 4/11 da tre e 27/39 dai tiri liberi.

Finita questa prima fase, si dovrà attendere a fine mese per tornare in campo ed affrontare la formazione del Junior Basket Ravenna, capolista del girone B ed imbattuta per tutto il campionato.

UNDER 15 GOLD

BASKET 2000 – ASSIGECO 74-79

(18-26, 21-22, 20-13, 15-18)

ASSIGECO: Attillah 25, Zonca 24, Corradini 5, Ottavi 4, Pomati 6, Barbaglio 10, Taoufik 2, Bertoli 2, Ziliani 1, Brianzi, Anfini.

Impegno Emiliano per il gruppo under 15 Gold di Assigeco Piacenza che disputa una partita contro i ragazzi del basket 2000.

Le due squadre si equivalgono sulla carta ma l’approccio alla partita dei ragazzi di Assigeco è quanto meno devastante con un parziale iniziale di 13 a 1.

Passati i primi minuti la partita e fondamentalmente incomplete equilibrio dove i ragazzi under 15 di coach Nadal mantengono comunque sempre un discreto vantaggio compreso tra i 5 e i 7 punti.

Purtroppo Come spesso accade durante il terzo quarto i padroni di casa bilanciano la differenza punti e se arriva così al quarto quarto praticamente appaiati.

La partita è sempre molto intensa degli errori da parte delle due squadre sono veramente pochi se arriva così all’ultimo i due minuti con il punteggio di 74 pari.

Gli ultimi secondi mantengono la situazione immutata fino ad arrivare a 5 secondi alla fine 9 un canestro in contropiede dei ragazzi di Assigeco Piacenza permettono un vantaggio di più 1.

Negli ultimi tre secondi in virtù di due rimesse consecutive dove i padroni di casa commettono fallo antisportivo concedono 4 tiri liberi ai ragazzi under 15 di coach Nadal.

I 4 tiri liberi vengono tutti realizzati se arriva così ad una situazione di 2 secondi alla fine con la terza rimessa laterale per i ragazzi di Assigeco la palla viene consegnata e si finisce con il possesso della palla tra le mani.

UNDER 16 UISP

UCC ASSIGECO PIACENZA – BATTAGLIA MORTARA 62-42

(15-11, 11-10, 21-9, 15-12)

ASSIGECO:Cimelli, Silva 4, Nigrelli 5, Ronsisvalle, Fanzini 4, Zaka 10, Vilca 2, Spazzapan 4, Rossi 16, Lucchini 7, Molina 4, Parisi 6.

UNDER 16 SILVER

BOIARDO – UCC ASSIGECO PIACENZA 90-41

(27-13, 20-10, 29-8, 14-10)

BOIARDO: Gambini 10, Maione 8, Paladino 21, Guidetti 14, Gjni 5, Zini 7, Ferrari 3, Prodi 20, Gandini 2.

UCC ASSIGECO PIACENZA: Cimelli 6, Silva 5, Caramella, Lurighi, Ronsisvalle, Zaka, Gabbiani, Spazzapan 1, Rossi 11, Ferrarini 12, Molina 4, Parisi 2.

UNDER 14 UISP

UCC ASSIGECO PIACENZA – CM BASKET 84   44- 82

(11-14, 6-20, 17-27, 10-21)

UCC ASSIGECO PIACENZA: Fedeli 2, Cinti 4, Beoni, Dridi, Giunchiglia 7, Cima Politi 2, Riboldi 4, Molina 8, Lloshi 4, Rincon 10, Romanyuk 3, Preciado.

CM BASKET 84: Brambilla 2, Vicidomini 16, Casletti 9, Ferrante 7, Cervadoro, Cè 7, Kryzhanovskyy 34, Gavarini 7, Banfi.

ESORDIENTI

SANT ALBERTO – UCC:  25-48

POL. PIACENZA CLUB – ASD BORGONOVO 43 – 11

SCOIATTOLI

HSB CARPANETO – ASSIGECO 2010  7- 17

ASSIGECO PIACENZA 2011 – BORGONOVO 2010 12 -12

AQUILOTTI

ASSIGECO PIACENZA (2008) – BASKET SOLE: 18-6

ASSIGECO PIACENZA (2009 ) – CASTELLANA BAKERY: 17-7

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome