Assigeco Giovanili: tutte vincenti le formazioni Silver, sconfitte l’U18 Gold e l’U15 Gold

UNDER 16 SILVER

UCC ASSIGECO PIACENZA – PALL. FIORENZUOLA 72-37

(23-10, 20-8, 19-6, 10-13)

UCC ASSIGECO PIACENZA: Seccia 2, Cimelli 10, Silva, Nigrelli 10, Fanzini 5, Zaka 5, Gabbiani 5, Spazzapan, Rossi 9, Ferrarini 14, Molina 8, Parisi 4.

PALL. FIORENZUOLA: Dodero, Bajwa 1, Mancin, Perazzoli 14, Bazzani, Bartoli 3, Macchetti 14, Tosi 2, Moschini 3.

Impegno casalingo per il gruppo Under 16 dell’Assigeco Piacenza che si scontra con la compagine dei vicini di casa di Fiorenzuola.

Partita sulla carta ampiamente alla portata dei ragazzi dell’Assigeco che comunque hanno un approccio estremamente positivo nei confronti della gara.

Da subito i valori in campo sono chiaramente stabiliti e padroni di casa impongono un buon ritmo la partita sia in difesa che in attacco che gli garantisce un vantaggio sin Dai primi minuti che verrà poi portato fino alla fine.

La partita è stata giocata da entrambe le squadre a viso aperto e si è conclusa con una chiara Vittoria dei padroni di casa

UNDER 18 SILVER (01)

CUS PARMA – ASSIGECO PIACENZA 54-57

ASSIGECO: Fumi 5, Cinelli 11, Molinari 3, Bosi 2, Zucchi 2, Giulivo 5, Bragalini 11, Zamboni 4, Corti 4, Fumi, Jakic 10.

In questo turno di campionato i Piacentini affrontano la difficile trasferta di Parma contro il Cus. È un match fondamentale per consolidare la terza posizione che consente di affrontare i playoff nella seconda fase del campionato. L’approccio alla gara dei biancorossi non è dei migliori, infatti manca l’energia giusta per affrontare una gara di questo tipo. La difesa è distratta, concede troppi secondi tiri ai parmensi che riescono così a trovare canestri facili. La partita rimane in equilibrio fino al terzo quarto, ma negli ultimi dieci minuti di gara i bianco rossi riescono a piazzare un parziale di 14 a 6 chiudendo così la gara.

UNDER 13 SILVER UCC

UCC ASSIGECO PIACENZA – SOUL BASKET 42-38

(5-6, 12-10, 16-15, 9-7)

ASSIGECO: Dossena 17, Horduna, Ferrari, Ghirardi, Salvaderi 6, Amorosino 8, Valdonio 9, Codazzi 2, Foroni, Doglio, Caraffini.

SOUL BASKET: Rocchi 4, Sartori C. 3, Caimi 2, Sartori A., Damato 4, Spinola 12, Di Buduo, Gallavotti 8, Vetri, Novelli 5.

Colpo importante per l’Under 13 UCC che ottiene 2 punti preziosi e rimane in scia delle prime della classe dopo aver battuto una rognosa Soul Basket.

La partita è esattamente come si preannunciava: ritmi bassi, difesa ospite molto chiusa e grande bagarre a rimbalzo.

Non a caso il primo quarto si chiude con un tennistico 5-6 ospite mentre il secondo risulta essere più frizzante grazie ai ritmi più alti.

Nel secondo tempo la sfida si fa ancora più tattica: Ucc fa la voce grossa contro i lunghi ospiti ma si fa bucare qualche volta di troppo in 1c1, mentre Soul le prova tutte con blocchi, zone press e raddoppi trovando buona attenzione e letture da parte di UCC.

Si arriva così punto a punto all’ultimo possesso per Soul Basket ma un gran recupero e contropiede di Dossena mette il sigillo che vale il 42-38 finale.

Finisce così il girone di andata (da recuperare la gara contro Basketown), riazzeriamo tutto e ripartiamo da Vismara, prima in classifica che avrà il dente avvelenato per la sconfitta dell’andata.

UNDER 18 GOLD

U.S. REGGIO EMILIA – UCC ASSIGECO PIACENZA 101-76

(28-28, 54-41, 72-58)

ASSIGECO: Ferro, Tavazzi 2, Noe 4, Filippa 5, Rigoni 3, Andena 21, Bussolo 8, Fermi, Valdonio, Superina 2, Jelic 31. All. Locardi Vice Mazza

Il gruppo Under 18 perde partita e faccia in quel di Reggio Emilia, dove i padroni di casa vincono meritatamente una partita che li ha visti condurre dal secondo quarto in poi.

La partita inizia nel segno di Jelic. Tre triple nel primo quarto del croato di Spalato lanciano l Assigeco sul 7-15, ma i lodigiano-piacentini accendono la modalità All Star Game a livello difensivo e la prima frazione si chiude sul 28-28.

Purtroppo nulla cambia difensivamente nel secondo periodo, con Reggio Emilia che apre la frazione con un 9-0 e va a riposo avanti 54-41.

La tanto attesa reazione degli ospiti a inizio terzo quarto, non arriva. Sono ancora i padroni di casa a comandare la partita con i biancorossoblu che non riescono a tornare mai in singola cifra di svantaggio e vengono puntualmente ricacciati indietro ad ogni tentativo di riaggancio.

L’Assigeco alza il piede dall’ acceleratore a un paio di minuti dalla fine, cosa che Reggio Emilia non fa e allunga fino al più 25 finale.

L’Assigeco mantiene due punti di vantaggio piu lo scontro diretto sui diretti inseguitori del Basket 2000 R.E. ma servirà ben altro sabato contro Pontevecchio per riprendere a correre.

UNDER 16 ECCELLENZA

UNIPOL BANCA VIRTUS – UCC ASSIGECO PIACENZA 105-40

(26-16, 28-11, 25-5, 26-8)

UCC ASSIGECO PIACENZA: Ivanov 7, Cigognini 4, Enobo 2, Fortino 4, Andreoli, Mazzoli, Fellegara, Pizzetti 8, Rigoni 9, De Palo, Haxhillari 2, Scaglia 4.

UNDER 15 GOLD

REGGIOLO – UCC ASSIGECO PIACENZA 63-48

(15-15, 17-8, 17-8, 14-17)

ASSIGECO: Brianzi 2, Lamberti 10, Ziliani 2, Bertoli 2, Zonca 11, Ottavi, Anfini 3, Attillah 12, Tussi 4, Corradini, Pomati, Barbaglio 2.

AQUILOTTI

SANTANGELO – AQUILOTTI 08 UCC 8-16

AQUILOTTI 2008 – PROGETTO FEMMINILE 16-8

SCOIATTOLI

ASSIGECO PIACENZA 2011 – SARMATO 13 -11

ASSIGECO PIACENZA 2011 – SAN GIORGIO 14-10

ASSIGECO PIACENZA 2011 – PONTEDELL’OLIO 11-13

JOIN THE GAME

Domenica 24/2 si è disputata la Fase Provinciale del Join The Game Manifestazione nazionale organizzata dalla FIP per le categorie Under 14 e Under 13 sia maschili che femminili.

Due  formazioni Under 13 maschili hanno preso parte alla fase interprovinciale Pavia / Lodi presso la palestra di Voghera.

Una menzione particolare al gruppo formato da: Amorosino-Dossena-Grecchi-Ghirardi che ha passato la prima fase per poi arrendersi nella seconda fase alla formazione di Opera

Per quando riguarda invece la provincia di Piacenza la fase provinciale e’ stata organizzata dalla FIP presso la palestra di San Lazzaro

Nella categoria Under 13 femminile vittoria delle ragazze e passaggio alla fase regionale per: Negri Angelica-Longeri Giulia-Bernini Emma-Tubera Teodora.

Nella categoria Under 13 maschile erano presenti ben 10 formazioni con vittoria e passaggio alla fase regionale per: Ndione Benoit-Irianan Daniel-Miloiae Lorenzo-Guidotti Davide

Secondo posto con passaggio alla fase regionale anche per la formazione composta da Gazzola Francesco-Bissi Samuele-Krstev Ivan-Bissi Nicolò.

Infine per la categoria Under 14 maschile erano presenti ben 9 squadre; passaggio alla fase regionale con vittoria sulla Bakery Piacenza per: Impesi Simone-Bisagni Alessandro-Bisagni Matteo-Tanzi Filippo.

AAssigeco è stata la società con più squadre presenti al Join The Game.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome