Grande Green, ma non basta alla Bakery per vincere contro la seconda del campionato, 72 – 75

Bakery Piacenza chiamata a recuperare punti per evitare la zona playout, distante solo due lunghezze. Dopo 2 sconfitte consecutive (l’ultima all’overtime) serve un cambio di rotta onde evitare crisi.  Montegranaro, seconda forza del campionato viene invece da una striscia positiva da mantenere per le velleità di promozione diretta.

Inizio quarto in sostanziale parità, con la Bakery che pare in forma, con un Voskuil che da centro area rimane una garanzia, Crosariol fa quello che sa fare meglio. Unica pecca i 3 falli già consumati in pochissimi minuti di gioco. Dal 6 – 12 a 4:23 dalla fine del primo periodo Green ci mette del suo segnando una tripla con le mani dell’avversario praticamente in faccia. 4 falli fatti, contro 0 di Montegranaro. A 1:44 14 – 18, Con un gran canestro di Castelli su assist di Green (grande recupero palla sotto canestro). Ottima transizione offensiva Bakery, la palla da sotto canestro avversario passa nelle mani di Green, Voskuil e infine Perego in appoggio. Tre passaggi per andare a canestro. La Bakery pare aver preso le misure di Montegranaro, primo parziale chiuso 18 – 20.

In apertura di secondo quarto si conferma in forma l’asse Voskuil – Crosariol, questi insacca la retina del pareggio. Subito 2 falli per Montegranaro, pochi punti sul tabellone (23 – 24 a 5:40). Pastore e Testa si scambiano una tripla ciascuno, nel frattempo Montegranaro arriva a 4 falli, in zona bonus. Voskuil si conferma re delle triple, regala il sorpasso alla Bakery. Troppi errori al tiro per la seconda forza del campionato, cui si aggiunge anche una super difesa biancorossa che non permette all’attacco avversario di tirare nell’arco dei 24 secondi. Testa non approfitta appieno di un antisportivo, Negri e Amoroso portano avanti Montegranaro, Simmons ricaccia dentro un pallone destinato fuori. Crosariol mette una pezza, solo 3 punti di distacco ora tra le due squadre (32 – 35).

Meno triri della Bakery, ma una miglior percentuale al tiro. Così si possono riassumere i primi due quarti giocati.

Voskuil apre il terzo quarto con un’altra bomba, solo un possesso di distacco tra le due squadre. Montegranaro molto attiva, ma anche Green, il quale partecipa al festival delle triple. 39 – 40 con 7 minuti sul tabellone da giocare. Green da metà campo ancora fa ballare tutto il PalaBakery. 42 – 40, Montegranaro ancora in stato confusionale, e Pastore ne approfitta, su assist di Green. Parzialino di montegranro che torna avanti, salvo essere risorpassata da Montegranaro subito dopo. Partita ora equilibrata e molto divertente. Bakery avanti solo di uno. Green ancora dall’arco, un cecchino in questa fase, Voskuil ancora da 3 non sanno più tirare da due. Due punti di distacco ora, 55 – 53 con 2 minuti da giocare. Parziale Montegranaro, finisce il terzo quarto sul 55 – 59.

Prende margine Montegranaro, va a +9 nell’ultimo periodo, Voskuil cambia Pederzini, serve un cambio di rotta. Che arriva puntuale: Castelli ne mette 5, e poi tripla di Pastore. Ora solo 2 punti separano le due squadre a 5 minuti dal termine, fischiata anche un’infrazione di passi. Voskuil ancora in grande forma sigla il sorpasso. 68 – 67 a 4:19 da giocare. Purtroppo poca lucidità nel finale e anche un po’ di sfortuna impediscono di trovare 2 punti importanti. 72 – 75. Grande peccato perchè la squadra a tratti ha giocato meglio della seconda, esaltando il pubblico accorso, che tributa comunque un bellissimo applauso alla squadra. 

PiacenzaOnline

Via Cittadella 33/b
Piacenza, Italia 29121
Italia
Telefono: 0523-1656441
Email: redazione@piacenzaonline.info

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome