Il Busa Foodlab vince al tiebreak e conquista la vetta del girone

Il Busa Foodlab conquista due punti nella difficile trasferta con Serteco Volley School. Due punti che permettono alla squadra del presidente Beccari di portarsi al comando della classifica vista la vittoria per 3-0 di Busnago che arresta la corsa della ex capolista Olympia Genova, ora distante due punti da Gossolengo in graduatoria.

Coach Cornalba sceglie l’inedita diagonale con Giorgi e Mascherini, capitan Scarabelli e Gatti di banda, Maini e Zambelli al centro con Poggi libero.

Serteco parte meglio e costringe il Busa Foodlab all’inseguimento (6-4): i muri di Gatti e Zambelli, seguiti dall’ace di Giorgi valgono il 9-8. Le biancoverdi riescono a pareggiare i conti sul 14-14 grazie a Scarabelli poi Gatti firma il primo vantaggio per Gossolengo (18-19). Gli ingressi di Beltrando e Cobbah, a rivoluzionare la diagonale, valgono il decisivo vantaggio del Busa Foodlab che chiude 21-25.

Ad aprire il secondo set sono due punti di Maini ed un ace di Gatti (3-5) poi Serteco rientra in partita (8-8) ed ottiene un vantaggio di quattro punti che spinge coach Cornalba a chiamare timeout (13-9). Cobbah prende il posto di Mascherini, rientrata ad inizio parziale, ma il Busa Foodlab fatica a mantenere la scia delle genovesi. A nulla valgono gli innesti di Beltrando, Cornelli e Nedeljkovic: Volley School passa agevolmente sul 25-18.

Nel terzo set rientra in campo la diagonale con Beltrando e Cobbah, Serteco allunga fino al 10-5 con coach Cornalba che chiama timeout. La breve sosta sembra riportare equilibrio nel parziale con Gatti e Scarabelli che riportano lo score sul 16-15. Le genovesi imprimono una nuova accelerazione sulla gara grazie ad un muro piuttosto efficace (19-16) ma a spezzare un rinnovato equilibrio nel finale è un errore dai nove metri del Busa Foodlab che consegna il parziale a Serteco.

Il quarto set non è mai in discussione: le ragazze di coach Cornalba non concedono tregua alle liguri che restano sotto nello score dal primo all’ultimo scambio: nessun effetto sortisce la grinta delle padrone di casa che si ritrovano sul due pari nel conto set con un tiebreak tutto da giocare.

Nel set breve il Busa Foodlab detta il ritmo con l’ace di Scarabelli (top scorer della serata con 26 punti complessivi) e gli attacchi Gatti. Coach Druetti ferma il gioco ma l’inerzia è tutta biancoverde: Gossolengo chiude definitivamente la contesa sull’11-15 per il 3-2 finale in favore della formazione piacentina.

SERTECO VOLLEY SCHOOL GENOVA-BUSA FOODLAB GOSSOLENGO 2-3 (21-25; 25-18; 25-23; 15-25; 11-15)

SERTECO VOLLEY SCHOOL GENOVA: Stasi, De Marco 11, Grotteria 9, Giacobelli, Pilato 1, Rissetto, Villa 9, Scapati 10, Puce 3, Poggi 11, Mukaj (L). NE: Cappai, Scotto, Vita (L). All. Druetti-Patrick

BUSA FOODLAB GOSSOLENGO: Giorgi 1, Beltrando, Mascherini 1, Cobbah 12, Gatti 20, Scarabelli 26, Cornelli, Antola, Maini 9, Zambelli 14, Nedeljkovic, Poggi (L). All. Cornalba-Anni

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome