Come rendere sicura la propria casa: dalla manutenzione degli impianti alla difesa

Poter contare su una casa sicura non è un optional. La sicurezza domestica dovrebbe infatti essere un obbligo e non un lusso, in quanto è necessaria per vivere con tranquillità e per sapere che l’abitazione svolge il suo compito primario: proteggerci dalle minacce esterne, come nel caso dei ladri. Oggi andremo ad approfondire alcune informazioni e alcuni consigli utili per blindare il proprio appartamento, considerando però anche le minacce che possono provenire dall’interno.

Quali sono le caratteristiche di una casa sicura?

Per prima cosa, una casa sicura viene resa tale da una grande attenzione alla salute e alle condizioni degli impianti, perché la prima rassicurazione deve sempre venire dall’interno. Si fa ad esempio riferimento agli impianti elettrici e idrici, che devono essere a norma e funzionanti al 100%, per evitare pericoli come gli incendi e gli allagamenti. È altrettanto importante manutenere l’impianto del riscaldamento, e da questo punto di vista esistono diverse risorse che arrivano in nostro soccorso. Per eseguire la manutenzione nel modo corretto, infatti, è possibile consultare alcune guide online come quella relativa alla pulizia della caldaia realizzata da Acea, per citare un’opzione. Guide come questa spiegano quali sono i passaggi da compiere, e le tempistiche da rispettare, per evitare danni all’appartamento e rischi per chi lo abita. Naturalmente è altrettanto importante valutare le condizioni dell’impianto del gas, così come lo stato degli elettrodomestici e dei piani cottura, per evitare qualsiasi sgradevole incidente. Infine, occhio alla struttura della casa, perché le infiltrazioni d’acqua potrebbero comprometterla o favorire lo sviluppo della muffa, nociva per le vie respiratorie.

Consigli per proteggere la casa dai ladri e dai furti

Per far sì che il proprio appartamento sia al sicuro da furti, è importante eseguire una buona prevenzione. Oggi esistono diversi dispositivi hi-tech e smart che agevolano il processo di difesa delle mura domestiche e che offrono la possibilità di monitorare costantemente ogni angolo della casa e degli spazi esterni, anche quando ci si trova a centinaia di chilometri di distanza. Si fa riferimento ad esempio agli impianti di domotica con le telecamere wifi motorizzate, dotate di sensore di movimento, e in grado di riconoscere immediatamente una possibile minaccia in casa. È chiaro che esistono anche altri dévice utili per la sicurezza domestica, come i rilevatori di gas, di fumo e di allagamento; questi, se accompagnati da una polizza assicurativa in grado di coprire eventuali danni in casa, permettono di vivere in serenità all’interno del proprio appartamento. In secondo luogo, tra i consigli utili per ottenere una casa a prova di ladro, vi è sicuramente quello relativo all’istallazione di una porta blindata con un sistema extra di sbarre anti-effrazione, la protezione delle finestre, e l’utilizzo delle casseforti nascoste. Infine, si possono usare anche alcuni deterrenti come le lampade da esterno con sensore.

Publicità

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome