Enter your email Address

Pubblicità
Home Cronaca Controlli dei carabinieri nel week-end: denunciato topo d’apartamento

Controlli dei carabinieri nel week-end: denunciato topo d’apartamento

Pubblicità

Controlli dei carabinieri intensificati nel fine settimana appena trascorso, in particolare ad opera dei militari delle stazioni di Monticelli d’Ongina, Caorso e Gropparello, coadiuvati dalle pattuglie del radiomobile della compagnia di Fiorenzuola d’Arda.

Sono stati controllati numerosi veicoli per verificare l’osservanza delle disposizioni anti Covid ed 8 automobilisti, tra i 29 e i 50 anni, sono stati sanzionati perché erano fuori dalle proprie dimore in orario non consentito senza un giustificato motivo di lavoro, salute o necessità. Uno di questi, un giovane 28enne, già noto, sottoposto a perquisizione è stato trovato in possesso di circa 1 grammo e mezzo di cocaina e per questo è stato segnalato alla prefettura di Piacenza quale assuntore di sostanze stupefacenti.

La pattuglia della stazione di Monticelli d’Ongina è intervenuta presso un’abitazione del paese per un furto; un ladro si era introdotto nella casa dopo aver forzato un infisso ma sorpreso dal proprietario si era dato alla fuga. I carabinieri lo hanno individuato poco distante e fermato.

Si tratta di un giovane di 19 anni, nato in Marocco, residente a Cremona, con precedenti specifici, che è stato denunciato per tentato furto aggravato.

I carabinieri di Carpaneto Piacentino, invece, dopo aver rintracciato un piacentino di 24 anni, gli hanno notificato un provvedimento del magistrato di sorveglianza che aveva disposto la libertà controllata per 8 mesi con alcune rigide prescrizioni, tra le quali, quella di non uscire dal comune di residenza se non per ragioni di lavoro, di non uscire dal domicilio la mattina non prima delle 6 e di non rincasare oltre le ore 20.

Pubblicità

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome

Exit mobile version