Controllo straordinario dei carabinieri a Castel San Giovanni. Due denunce

Nuovo controllo straordinario del territorio voluto dal comando provinciale dei carabinieri di Piacenza. Ieri i militari hanno concentrato la loro azione in particolare nel comune di Castel San Giovanni.

Nel servizio – che è iniziato nel pomeriggio e si è protratto in serata – sono state impegnate le pattuglie delle stazioni di Castel San Giovanni, San Nicolò a Trebbia, Sarmato e Borgonovo Val Tidone ed una pattuglia del radiomobile di Piacenza. In azione circa 20 militari dell’Arma che hanno controllato una cinquantina di veicoli, oltre novanta persone e tre esercizi pubblici.

Sono stati denunciati a piede libero un cittadino marocchino, 40enne, pregiudicato, per inosservanza della normativa sugli stranieri (risultava colpito da decreto di espulsione emesso dalla Prefettura di Piacenza il 12 marzo scorso) nonché un piacentino ventunenne per guida sotto l’influenza dell’alcol. Quest’ultimo è stato sorpreso alla guida con un tasso alcolemico pari a 2,11 g./l..

Un 44enne, residente in provincia di Piacenza, è stato trovato in possesso di un grammo di eroina. E segnalato alla Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome