Doppia attività benefica per il Moto Club Polizia di Stato di Piacenza

La Delegazione di Piacenza del Moto Club Polizia di Stato anche quest’anno ha destinato una parte della somma raccolta con le iscrizioni ed i rinnovi dei soci per l’anno in corso, per acquistare le uova di Pasqua da donare ai bambini ospiti della comunità cittadine Casa del Fanciullo,  Gianelline e Luna Stellata-Stella del mattino.

Le uova sono state acquistate presso l’As.So.Fa Onlus, storica associazione della nostra città che si occupa di dare speranza e nuove possibilità alle persone con disabilità ed alle loro famiglie, in maniera tale da poter fornire un sostegno anche a questa importante realtà.

La consegna delle uova pasquali alle strutture che ospitano i bambini in condizioni di disagio, alcuni anche le mamme, è avvenuta ad opera dei soci Gabriele Astorri, Lino Chimenti e Arcangelo Marullo, e si è svolta grazie alla collaborazione dell’Unità Operativa Minori dei Servizi Sociali del Comune di Piacenza ed in particolare alla dottoressa Franca Pagani, nonché dei volontari del servizio civile.

«Abbiano cercato – raccontano gli organizzatori –  con un unico gesto, di aiutare chi vive in condizioni di disagio, e di portare un piccolo segnale di gioia ai bambini che vivono momenti di particolare difficoltà».

L’attività benefica del Moto Clube è proseguita nonostante la pandemia che non ha impedito che venissero sempre elargite somme in beneficenza al Piano Nazionale Marco Valerio che è rivolto ai bambini – figli dei poliziotti – affetti da gravi malattie croniche e ad altre realtà ed associazioni che si occupano dei più deboli.

Nei dodici anni di attività della delegazione piacentina, sono stati devoluti in beneficenza oltre 23.000 euro, che hanno raggiunto realtà sociali e di volontariato del nostro territorio – ultima delle quali nell’anno passato l’Hospice Casa di Iris, famiglie di poliziotti deceduti in servizio o con malattie particolarmente gravi ed invalidanti, ma non solo.

Chiunque fosse interessato a condividere l’attività mototuristica e benefica, può contattae il club all’indirizzo email: [email protected] L’iscrizione al club è libera per tutti coloro che lo desiderano, e non solo agli appartenenti alla Polizia di Stato; le iscrizioni saranno possibili sino alla fine del mese di aprile.

La delegazione di Piacenza del Moto Club Polizia di Stato è presente anche con una pagina sui social networks Facebook ed Instagram, nonché con una sezione dedicata sul sito nazionale https://motoclubpoliziadistato.it/

Publicità

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome