La Gas Sales festeggia la quinta vittoria in campionato, 3 – 0 a Taviano e PalaBanca in festa

Il PalaBanca festeggia la quinta vittoria in campionato

Archiviata la battuta d’arresto contro Gioia del Colle, la Gas Sales da continuità alla vittoria di domenica scorsa contro Cisano Bergamasco e vince in grande scioltezza contro un Taviano apparso ingrado di impensierire veramente Fei e compagni solo nel terzo set. Gradito ospite di fianco allo staff in campo Pietro Boselli, vice direttore generale della Banca di Piacenza.

Prima battuta sulla rete per Taviano, si mantiene il cambio palla, 2 -2, Copelli attacca out ed errore di Dimitrov alla battuta. Caci sbaglia ancora in battuta. Buon salvataggio di Fanuli, attacco di Mercorio ma si erge il muro di Taviano, Fox Fei in parallela invece non delude e si va in perfetta parità. Muro di Yudin e doppio vantaggio per gli uomini di Botti, che si concretizza in un 12 – 9 su cui l’allenatore Licchelli di Taviano chiede time out.

Mercorio si dimostra in buona forma sulla schiacciata del 15 – 11. Due ottime azioni di Taviano li riportano sotto, un manifuori e un muro impenetrabile. Primo punto di Tondo in maglia Gas Sales sul 17 – 13 grazie a un colpo di reni che supera il muro avversario in discesa. Taviano non demorde e Massimo Botti chiama timeout sul 18 – 17, Tondo sulla ripresa del gioco fa sentire il rumore sordo della schiacciata che fa ben sperare, Fox Fei continua l’opera, ancora +3 Piacenza, 20 – 17, Tondo sfodera un ace e si va sul 21 – 17 e timeout Taviano. Altro ace di Fei e Yudin avvia inesorabilmente il set verso Piacenza. Parziale di 7 – 0 che definisce l’ 1- 0 Gas Sales, 25 – 18.  Yudin sinora sugli scudi, 73% di ricezione positiva contro un misero 42% danno il peso del gioco Gas Sales.

Secondo set equilibrato fino al decimo punto, poi gli uomini di Botti ingranano la quinta e partono “a tutto gas”, come nel primo set, lasciando solo 15 punti agli avversari e concedendo anche a Ceccato qualche stralcio di match nelle mani. Chiude un pallonetto di Igor Yudin.

Terzo parziale ancora equilibrato stavolta per Taviano, Gas Sales costretta a rincorrere, 6 – 8. Yudin tiene aperti i giochi con una schiacciata “imparabile”, poi muro di Copelli e Piacenza che c’è. Matteo Paris a muro porta avanti la squadra piacentina, 15 – 13, Tondo prosegue il festival dei muri e certifica il +3 Piacenza, che tenta nuovamente la fuga come nei set precedenti. Ancora muro di Tondo, +4 ed è muraglia cinese. Yudin continua a martellare e mantiene il distacco di 3/4 punti per i suoi, Taviano è costretta ai cambi, Lugli e Martinelli, che manda subito a rete la prima palla, 20 – 17. Equilibrio fino alla fine, match ball sul 24 – 19, fuori il servizio, ma ancora 4 occasioni, Fei prova a chiudere ma il muro dice no, Fanuli riceve una buona battuta, Fei attacca e il muro può solo toccare. 

PiacenzaOnline

Via Cittadella 33/b
Piacenza, Italia 29121
Italia
Telefono: 0523-1656441
Email: redazione@piacenzaonline.info

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome