Serviva un solo risultato per la Gas Sales, ed è arrivato. Vittoria su Brescia e ci si gioca tutto in Gara 3

Serviva un solo risultato per la Gas Sales, ed è arrivato. Vittoria su Brescia e ci si gioca tutto in Gara 3

Serviva un solo risultato, la vittoria. La Gas Sales la ottiene al termine di una battaglia che porta la sfida con Brescia alla decisiva Gara3 in programma domenica alle 18 al PalaBanca. Ci vogliono quasi due ore di gioco ai biancorossi per cancellare lo stop di domenica scorsa, sfruttando un servizio a ottimi livelli e la coppia Yudin-Sabbi, capace di mettere a terra complessivamente 42 punti.

Piacenza parte senza sorprese, con la stessa formazione di domenica scorsa: Fei è ancora inutilizzabile mentre Klobucar inizia in panchina, così giocano Paris-Sabbi, Copelli-Tondo, Yudin-Mercorio con Fanuli libero. I biancorossi escono meglio dai blocchi, il servizio funziona e l’attacco non è impreciso come tre giorni fa. Sabbi diventa subito protagonista e quando Tondo ferma gli avversari a muro il tabellone segna 9-4. Yudin è scatenato (8 punti solamente nel primo set), poi tocca a Copelli mettere a terra il 14-9. Ma questa Brescia, che deve fare a meno di Cisolla, non si arrende, recupera e torna in partita. Ancora una volta è decisivo il servizio, con Klobucar che entra in campo e trova subito l’ace dei 21-17. L’ultimo brivido si corre con i padroni di casa a meno 2 (23-21), poi Yudin e il servizio di Sabbi regalano l’1-0 alla Gas Sales.

Piacenza riparte di slancio e sembra indirizzare immediatamente il secondo set sui propri binari: doppio muro consecutivo di Copelli, poi arriva quello di Paris e il vantaggio di 7-2. Ma ancora una volta i lombardi dimostrano che non sono una squadra intenzionata ad alzare bandiera bianca e a metà frazione sono ancora in corsa grazie a Milan che agguanta la parità a 14. La formazione di Botti però risponde immediatamente e il muro di Sabbi e Tondo vale il 18-16. Sul 21-18 che arriva con un errore di Tiberti la seconda frazione sembra definita, invece due errori di Yudin regalano la parità a 21. Nel finale è decisivo un diagonale di Mercorio e un’astuzia di Tondo sotto rete per il 25-23 biancorosso.

Anche nel terzo set i biancorossi sono più pimpanti e il 7-4 iniziale con due errori dei lombardi ne è la conferma. Poi la Gas Sales rallenta e per la prima volta la Centrale del Latte guadagna un doppio vantaggio: 10-8. Arriva un momento di crisi per gli ospiti, che faticano in ricezione e non trovano soluzioni in attacco regalando il 15-10. La gara si accende e l’arbitro mostra il cartellino rosso a Fei seduto in panchina consegnando il 16-11 ai padroni di casa. La squadra di Botti nel finale prova a riprendere il bandolo della matassa, ma il distacco ormai è troppo elevato e il servizio out di Sabbi regala il 25-20 e allunga la partita.

Il quarto set inizia con un brivido in casa Piacenza: Sabbi e Copelli si scontrano, con l’opposto che rimane a terra. Entrano i sanitari e tutto viene risolto. Il muro di Paris permette alla Gas Sales di portarsi avanti 7-5, poi il 9-6 porta la firma di Tondo. Brescia come al solito non molla e ferma Yudin per il meno 1: 11-10. I biancorossi però mantengono un piccolo break di vantaggio con Sabbi che trova prima il 16-14 poi il 18-16. Ci pensa Paris e mettere a terra un diabolico 20-16, poi il sigillo è di Copelli che manda la serie a Gara3.

Centrale del Latte Sferc Brescia – Gas Sales Piacenza 1-3

(21-25, 23-25, 25-20, 19-25)

Centrale del Latte Sferc Brescia: Tiberti 2, Milan 19, Candeli 7, Bisi 23, Rodella 8, Valsecchi 6, Ghirardi (L), Scanferla (L), Crosatti 0, Mijatovic 0, Signorelli 3. N.E. Bergoli, Catellani, Cisolla. All. Zambonardi. Gas Sales Piacenza: Paris 5, Mercorio 11, Tondo 10, Sabbi 21, Yudin 21, Copelli 6, Cereda (L), Klobucar 1, Beltrami 0, Fanuli (L), Canella 0. N.E. Fei, Ingrosso, Ceccato. All. Botti. ARBITRI: Sessolo, Toni. NOTE – durata set: 29′, 29′, 31′, 29′; tot: 118′.

GIOVEDI’ APRE LA PREVENDITA PER GARA3 DI DOMENICA

Da giovedì mattina apre la prevendita per Gara3 dei quarti di finale play off promozione Credem Banca, che si giocherà domenica alle 18 al PalaBanca. I biglietti si potranno acquistare dalle 10.00 nelle seguenti sedi:

Filiali banca di Piacenza abilitate per abbonati a prezzo promozionale e con prelazione posto e resterà aperta fino a sabato 13.04 compreso (sabato solo nelle filiali aperte)

Sportelli Gas Sales abilitati per i clienti Gas Sales a prezzo promozionale e per gli abbonati a prezzo promozionale e con prelazione posto e resterà aperta fino a sabato 13.04 compreso (solo negli sportelli aperti)

Vivaticket per i non abbonati senza prelazione e senza promo prezzo fino a domenica 14.04 ore 13.00

Vendita al Palabanca a prezzi interi e senza prelazione solo il giorno 14.04 in orario apertura cassa dalle 16.30

I biglietti acquistati in prelazione potranno essere ritirati presso il PalaBanca dalle 16.30 presso le postazioni dedicate all’interno del foyer1.

I prezzi sono:

Prezzi promo per abbonati e clienti Gas Sales in periodo di prelazione:

· Tribuna Numerata Gold senza distinzioni tra intero e ridotto €.11

· Tribuna Numerata Silver senza distinzione tra intero e ridotto €. 10

· Tribuna Libera senza distinzione tra intero e ridotto €.6

Prezzi interi per i non abbonati per tutto il periodo e per abbonati e clienti Gas Sales terminato il periodo di prelazione:

· Tribuna Numerata Gold Intero €.18; ridotto €. 13

· Tribuna Numerata Silver Intero €. 15; ridotto €. 11

· Tribuna Libera Intero €.10; ridotto €. 7 

PiacenzaOnline

Via Cittadella 33/b
Piacenza, Italia 29121
Italia
Telefono: 0523-1902683
Email: redazione@piacenzaonline.info

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome