Gli ex dipendenti fanno causa a Sogin che ha tolto lo sconto in bolletta

Un'azione legale nei confronti di Sogin che non riconosce la scontistica in bolletta agli ex dipendenti

Un’azione legale nei confronti di Sogin che non riconosce la scontistica in bolletta agli ex dipendenti. E’ lo Spi Cgil di Piacenza, attraverso l’avvocato Alessandro Miglioli, che sta portando avanti una battaglia sul terreno legale dopo la disdetta unilaterale di Sogin rispetto a un istituto, quello dell’agevolazione tariffaria, previsto dal contratto nazionale di riferimento. Nei giorni scorsi un’assemblea in Camera del Lavoro ha affrontato la questione che, stando a quanto si apprende, sta coagulando ex dipendenti Sogin ora in pensione anche da altre province.

“Per chi intendesse aderire alla vertenza e non l’avesse ancora fatto, può rivolgersi allo Spi Cgil di Piacenza” questo il messaggio dei vertici del sindacato pensionati indirizzato agli ex dipendenti Sogin.

Chi è Sogin

Come spiegato sul sito della società “Sogin è la società di Stato responsabile del decommissioning degli impianti nucleari italiani e della gestione dei rifiuti radioattivi, compresi quelli prodotti dalle attività industriali, di ricerca e di medicina nucleare. Attività svolte per garantire quotidianamente la sicurezza dei cittadini, salvaguardare l’ambiente e tutelare le generazioni future. Interamente partecipata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, Sogin opera dal 2001 in base agli indirizzi strategici del Governo italiano”. 

(Foto tratta dal sito istuituzionale Sogin)

Publicità

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here