Gropparello: pregiudicato aggredisce 72enne e lo fa cadere. In sua difesa intervengono due ragazzi

Ambuanza

E’ stato grazie all’intervento di due giovani se le cose non sono finite male per una copia di anziani di Fiorenzuola che, mercoledì scorso, verso le ore 16 si trovavano in piazza Maria Assunta a Gropparello, intenti a salire in auto per rientrare a casa. Qui sono stati avvicinati da un 37enne, domiciliato in paese, nullafacente e con precedenti per maltrattamenti in famiglia e spaccio di droga. Il pregiudicato ha dapprima finto di chiedere informazioni e poi ha incominciato ad urlare ed a minacciarli per farsi consegnare le chiavi della macchina. Davanti al rifiuto del 72enne il pregiudicato lo ha afferrato per il bavero e lo ha scaraventato per terra facendogli urtare violentemente la testa sul selciato. Intanto la moglie ha tentato di difendere il coniuge colpendo con la borsa della spesa l’aggressore.

Per fortuna sono arrivati due passanti che non hanno esitato ad intervenire. Mentre uno si è frapposto nella colluttazione l’altro ha chiamato i soccorsi. Sul posto sono giunti, dopo pochissimo tempo, i sanitari del 118, che hanno soccorso l’anziano riverso per terra, ed i carabinieri di Gropparello, ch hanno fermato ed arrestato il 37enne per tentata rapina. L’anziano è stato trasportato al pronto soccorso dell’Ospedale di Piacenza dove è stato trattenuto in “osservazione breve intensiva”, mentre il pregiudicato, dopo le formalità di rito, è stato portato al carcere di Piacenza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome