Enter your email Address

Pubblicità
Home Cronaca In un casolare di Carpaneto i carabinieri scoprono quasi 11 chili di...

In un casolare di Carpaneto i carabinieri scoprono quasi 11 chili di droga. Due arresti

Lo stupefacente destinato in larga parte a giovani frequentatori di rave party. In manette un 38enne e la sua convivente di 34 anni. La sola ketamina avrebbe avuto sul mercato un valore di 600 mila euro

Pubblicità

Un vero supermarket della droga. E’ quello che hanno scoperto i carabinieri dell’Aliquota Operativa della compagnia di Fiorenzuola nella frazione Magnano di Carpaneto Piacentino. Alcuni abitanti della zona avevano segnalato uno strano via vai nei pressi di un casolare isolato. I militari hanno così eseguito alcuni appostamenti ed effettivamente, nonostante i limiti agli spostamenti imposti dalla pandemia,  hanno constatato come la cascina fosse assiduamente frequentata da persone che dopo essere giunte con delle autovetture, entravano, si fermavano pochi minuti e ripartivano subito dopo.

Partendo dalle targhe gli uomini dell’Arma hanno effettuato un approfonditi controlli ed hanno così constatato che le auto erano in uso ad alcuni giovani della provincia di Piacenza e Lodi che avevano come comune denominatore la passione nei confronti dei rave party italiani ed esteri, così come il proprietario del casolare.

Presupponendo che l’abitazione fosse luogo di spaccio è stata informata la procura della Repubblica di Piacenza che ha disposto la perquisizione dell’immobile di Carpaneto ma anche delle abitazioni di alcuni soggetti che più frequentemente si facevano vedere in zona.

I carabinieri hanno così scoperto un “ingrosso dello spaccio”.

Nascosti in un mobile della camera da letto, nei comodini, in alcuni mobili della cucina e della sala sono stati trovati 9 chili di ketamina, 100 gr. di cocaina, 1 chilo e 700 grammi di hashish, 150 grammi di marijuana e 4 gr di MDMA. Inoltre, in una scatola di scarpe, sono stati trovati 50.150 euro suddivisi in mazzette da 5.000 euro. Non mancavano nemmeno i bilancini di precisione ed il materiale idoneo al confezionamento di stupefacenti.

Il proprietario dell’abitazione, un uomo di 38 anni e la sua convivente di 34 sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e portati al carcere delle “Novate”.

Nel corso delle perquisizioni eseguite successivamente a Castel San Giovanni in casa di un giovane di 27 anni, nato in Romania, sono stati trovati 15 grammi di marijuana, un bilancino di precisione con accanto 3.400 euro, probabile provento di spaccio. Tutto è stato sequestrato mentre il giovane è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La Ketamina è una droga considerata tra quelle pesanti ed è utilizzata solitamente dai giovani e giovanissimi nei Rave Party. E’ un derivato di un forte anestetico usato in ambito veterinario ed è, a tutti gli effetti, un allucinogeno sintetico. Si presenta o in polvere o liquido e viene inalata, fumata o iniettata spesso mischiata ad altre sostante di tipo stimolante. Gli effetti di questa sostanza sul fisico dell’assuntore sono pericolosissimi in quanto lo pone in uno stato di sensazione dissociativa con forti allucinazioni visive ed uditive con una totale mancanza del controllo motorio degli arti e del corpo. Crea attacchi di panico ed è allucinogena.

Il costo di produzione di questo stupefacente è bassissimo mentre poi viene rivenduta ad un prezzo oscillante tra i 25 e i 35 euro al grammo.

La Ketamina trovata nel casolare di Magnano di Carpaneto Piacentino poteva essere venduta sul mercato, tagliandola con altri agenti chimici stimolanti, in almeno 20.000 dosi per un valore di 600.000 euro.

La sostanza MDMA, invece, è una sostanza psicoattiva con spiccati effetti stimolanti comunemente e gergalmente chiamata ecstasy e molto utilizzata dai giovani e spesso è “tagliata” con sostanze pericolose che hanno portato anche alla morte gli assuntori. Ha un costo di circa 40/50 euro al grammo.

 

Pubblicità

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome

Exit mobile version