La Municipale multa undici clienti di prostitute

Ventidue persone controllate e undici sanzioni, da 500 euro da ciascuna, elevate nei confronti dei clienti: questo il bilancio dell’attività anti-prostituzione condotta dalla Polizia Municipale nel mese di febbraio, nel corso di nove pattugliamenti dedicati. Dalle rilevazioni effettuate, emerge che a seguito dell’intensificarsi dei controlli sono diminuiti considerevolmente i casi in flagranza.

L’assessore alla Sicurezza Luca Zandonella sottolinea che “senza dubbio la prostituzione in strada è tra i fenomeni che maggiormente contribuiscono al degrado urbano. Per questo, anche grazie al lavoro egregio della Polizia Municipale, c’è il massimo impegno dell’Amministrazione comunale nel fronteggiare il problema, tant’è che si registrano già risultati concreti. Siamo consapevoli del fatto che la questione non si può risolvere solo con le multe, che tuttavia costituiscono un significativo deterrente. L’auspicio è che anche a livello nazionale si adottino misure più efficaci, ponendo fine a situazioni di sfruttamento”.

 

Publicità

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here