Legambiente, torna “Puliamo il mondo”, per ricordare l’importanza dei piccoli gesti

Legambiente, torna
da sin. Marco Natali e un ragazzo del servizio civile

Sono tante le iniziative che si stanno susseguendo per creare una certa consapevolezza sulle tematiche ambientali, sulla scia anche dei recenti avvenimenti nel mondo, da Fridays for Future al vertice ONU sul clima.

Piacenza fa la sua parte con la 27° edizione di “Puliamo il mondo”, un’iniziativa che da anni si propone di sensibilizzare i ragazzini su tematiche ambientali quali, ad esempio, lo smaltimento dei rifiuti. Ma soprattutto di arrivare, entro il 2020, a “rifiuti zero”, grazie alla diminuzione di produzione di rifiuti. 

Saranno infatti le scuole protagoniste, per un totale di circa 800 alunni: a Piacenza Calvino, Faustini, Caduti sul Lavoro, Don Minzoni, De Gasperi, 2 Giugno, S.Antonio, tutte unite perchè, come sottolineano gli stessi organizzatori, “2kg di rifiuti a testa ogni giorno rappresenta un dato agghiacciante. La rifuzione della produzione di rifiuti resta uno dei nostri punti su cui intervenire”. Legambiente, promotrice dell’iniziativa, è stata infatti recentemente impegnata nella pulizia del fiume Po con “Un Po per tutti”, i cui oltre 150 persone si sono prodigati per pulire gli argini di uno dei fiumi di cui tanto ci vantiamo.

A “Puliamo il mondo” aderiscono i comuni di Piacenza, Agazzano, Bobbio, Castel San Giovanni, Gazzola, Podenzano, Rivergaro, Rottofreno, Sarmato e Monticelli.

Le rivendicazioni di Legambiente sui rifiuti si estendono anche all’inceneritore, che secondo i membri “è un impianto per bruciare rifiuti speciali provenienti non solo dalla Regione, ma da tutta Italia. E’ un rischio mantenerlo attivo”.

In secondo luogo alla raccolta differenziata, che pur considerando che in Provincia nel 2018 si assesta a una percentuale del 70% circa, con punte in 7 comuni dell’ 80%. Ma non basta, “L’obiettivo è raggiungere la quota complessiva del 73% fissato dalla Regione per il 2020”.

PiacenzaOnline

Via Cittadella 33/b
Piacenza, Italia 29121
Italia
Telefono: 0523-1902683
Email: redazione@piacenzaonline.info

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome