“Il Maggio dei Libri”, al via anche a Piacenza la campagna nazionale per la promozione della lettura

Si riaccendono i riflettori su “Il Maggio dei Libri”, la campagna nazionale per la promozione della lettura, avviata nel 2011 e arrivata alla sua nona edizione. Come per gli anni passati, Piacenza partecipa all’iniziativa, promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, con proposte realizzate dalla biblioteca Passerini Landi per ricordare o far scoprire a tutti l’importanza e la bellezza della lettura.

“Guarda che luna! A cinquant’anni dall’allunaggio” è il titolo del primo appuntamento, in programma domani venerdì 10 maggio alle 17, presso la sala Augusto Balsamo della biblioteca, nel corso del quale la squadra di Radio Shock, emittente locale di Piacenza creata in seno al Dipartimento di Salute mentale dell’Ausl e composta da operatori e pazienti, condurrà una “intervista impossibile” alla luna, sullo stile dei due libri “Le 50 interviste più pazze del mondo” (2010) e “Per me va bene il pareggio” (2013).

Giovedì 16 maggio, alle 17, sempre presso la biblioteca Passerini-Landi, sarà la volta invece di “Dove sei giovane Holden? A cento anni dalla nascita di J.D. Salinger”, letture mirate e proiezioni di brani di film per ricordare Holden Caulfield, l’antieroe più eroico di tutta la letteratura, e più in generale i “romanzi di formazione”, un genere che è nel cuore di tutti.

A seguire, giovedì 23 maggio alle 17, verrà proiettato il documentario “Desiderio e genio. A cinquecento anni dalla morte di Leonardo da Vinci”. Pittore, architetto, ingegnere ante litteram: il genio di Leonardo ha rivoluzionato la sua epoca ma ha anche influenzato diversi ambiti del sapere umano per molte generazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome