Open Day al canile, per conoscere gli amici a quattro zampe

Una giornata intera per conoscere le attività del canile municipale, recentemente passato in gestione al consorzio Indacoo, e per fare conoscenza anche con gli ospiti della struttura di Via Bubba. A fare gli onori di casa Elena Baio, vicesindaco e assessore alla Tutela Animali, assieme a chi si prodiga ogni giorno per il benessere dei cani, il medico veterinario Elena Castelli, responsabile del canile, e l’educatore cinofilo Marco Sanna.

“Anche se siamo lontani dal centro i cani hanno bisogno di affetto – ha evidenziato Elena Baio – e che la città gli dica che hanno bisogno di loro. La struttura è cambiata molto rispetto al passato, è molto pulito. L’amministrazione ha molte idee sul futuro, ci saranno domeniche dedicate ai cani, passeggiate, in modo tale che i cittadini possano affezionarsi all’animale e poi eventualmente adottarlo”. Il vicesindaco ha sottolineato l’importanza di avere una sola entità che possa dialogare con l’amministrazione, per rendere le comunicazioni più snelle e proficue.

Al momento sono presenti circa 75 cani, 5 sono in preaffido. “Mi occupo sia della parte sanitaria che della gestione della struttura. Io ero libera professionista, è la priam esperienza in un canile. L’esperienza quotidiana è molto gratificante, vogliamo dare il messaggio che il canile deve entrare nella vita di tutti noi. Abbiamo avuto tanti ingressi, tra rinunce e abbandoni, ce l’abbiamo fatta, ogni cane ha una sua storia particolare”.

Chi fosse interessato ad adottare un cane sappia che esiste un iter particolare: “Si fa un colloquio conoscitivo – spiega Castelli – in base alle esigenze si fa vedere un tipo di cane e si fanno controlli pre e post affido”. Parallelamente alle attività della struttura, nascerà anche un’associazione “Amici del Canile”.

Marco Sanna ha già avuto esperienze in altri canili perciò conosce le dinamiche che vanno a dipanarsi nella gestione di una struttura come questa. “Il concetto è quello del Parco Canile, avere un approccio professionale a qualsiasi attività svolta. Alcuni cani hanno minore possibilità di adozione, per età e non solo, perciò bisogna lavorare anche su questi aspetti”. La struttura rimarrà aperta oggi fino alle 17.

PiacenzaOnline

Via Cittadella 33/b
Piacenza, Italia 29121
Italia
Telefono: 0523-1902683
Email: redazione@piacenzaonline.info

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome