OSPEDarte, un pianoforte per il Guglielmo da Saliceto

Si intitola “Un pianoforte per il tuo ospedale”, la campagna di raccolta fondi che si è posta l’obiettivo di acquistare un pianoforte che verrà posizionato nell’ospedale di Piacenza. Un’idea che rientra nel progetto OSPEDarte, coordinato dalla sezione piacentina di A.V.O., l’associazione dei volontari ospedalieri.

Non un semplice strumento musicale ma un vero e proprio fulcro di intrattenimento intorno al quale ruoterà la programmazione bisettimanale di eventi che partiranno a gennaio 2019.

Un modo per regalare momenti di svago ai degenti del nosocomio. Il tutto sarà reso possibile grazie a numerose associazioni ed enti attivi nel settore della cultura (musica, teatro, cinema, libri e arti visive) che gratuitamente metteranno a disposizione la propria arte.
Una bella iniziativa che ha bisogno però del sostegno di tutti i cittadini che possono contribuire con donazioni attraverso la piattaforma online dell’associazione Idea Ginger. Una modalità chiamata crowdfunding e che serve a finanziare progetti di varia natura dal basso. L’anno scorso in tutta Italia attraverso il crowdfunding si sono raccolti 41 milioni di euro suddivisi in 16.000 progetti.
Come in tutte le campagne che si svolgono attraverso queste piattaforme sono previste “ricompense” per i sottoscrittori (o donatori). Si parte con un semplice ringraziamento per arrivare  alla dedica musicale personalizzata, a biglietti delle rassegne del Teatro Gioco Vita, alla possibilità di assistere alle prove aperte della lirica presso il Teatro Municipale, a lezioni di musica alla Milestone School of Music, fino alla ricompensa “massima” quella di avere il proprio nome (o logo aziendale) scritto in maniera indelebile sul pianoforte che sarà donato.
L’ultima tra le ricompense lanciata proprio in questi giorni è promossa da Coop Alleanza 3.0. Dopo i primi 1.000 euro donati ad inizio campagna, ora arriva un’altra grande iniziativa volta a sostenere la raccolta fondi che si pone l’obiettivo di donare un pianoforte all’ospedale di Piacenza. Tra le ricompense infatti si potranno avere anche dei buoni spesa, della durata di due anni, che potranno essere utilizzati in tutti i punti vendita del circuito Coop Alleanza 3.0.
Un investimento, quello di Coop Alleanza 3.0, che vuole dare slancio alla  raccolta fondi della campagna, che ha ormai superato la metà del suo obiettivo e ha davanti a sé ancora più di un mese di tempo prima di chiudersi.
Per donare potere collegarvi al sito del progetto www.ospedarte.it e cercare in homepage Dona “Un pianoforte per il tuo ospedale”. 

Isole Åland
Publicità

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome