Il piacentino Roberto Armani si aggiudica un prestigioso campionato di tiro

Il piacentino Roberto Armani si aggiudica il Campionato Sociale del Concaverde

Un piacentino, Roberto Armani, si è laureato campione Sociale del Concaverde , una fra le più importanti manifestazioni di tiro in quello, che non per nulla, viene definita l’università del tiro, un campo situato su una superficie di circa venti ettari in mezzo alle colline moreniche del Basso Garda,

Sotto un cielo plumbeo ed una pioggia incessante, oggi, al Trap Concaverde di Lonato del Garda si sono disputate le finali del Concaverde Challenge, torneo “open” accessibile a tutti i soci, e quella del Campionato Sociale 2019, riservata ai tesserati della società di tiro lonatese.

Nella prima finale, quella del Concaverde Challenge, a far registrare un perfetto 25/25, nonostante la visibilità resa difficoltosa dalla pioggia, è stato il tiratore di Eccellenza Vittorio Taiola, che ha preceduto Leonello Cappa (21/25) e Pietro Ceresoli (20/25). Nella finale del campionato sociale, invece, a dettare legge è stato il coach e capitano delle Frecce Verde Oro Roberto Armani che, anche lui con un secco 25/25, ha messo alle proprie spalle Giuseppe Bresciani (21/25) ed Enrico Borzi (19/25).

«Nonostante il tempo, è stato un successo per tutti – ha commentato a caldo il piacentino Armani – Il campionato sociale è stato molto seguito nelle varie tappe e la finale è stata onorata al meglio. I punteggi sono stati molto buoni, a testimonianza che la concentrazione può più del clima avverso. I premi in palio, di assoluto spessore, hanno coronato questa bella giornata di sport e di amicizia».

«Il Concaverde è campionato del mondo, campionato d’Europa, gare nazionali ed internazionali – ha chiosato il presidente Ivan Carella – ma è anche e soprattutto la casa di coloro che, giorno dopo giorno, anno dopo anno, gareggiano e si allenano sulle sue pedane, di coloro che si prodigano per mantenerlo sempre vivo, di coloro che sono stati e sono le fondamenta che hanno consentito un percorso di crescita continuo della nostra struttura e del nostro amato sport».

Sabato 30 novembre, presso il ristorante La Basia 2.0, si svolgerà la consueta cena annuale dei tiratori in forza al Concaverde, durante la quale saranno consegnati i riconoscimenti ai vincitori delle varie categorie e qualifiche del campionato sociale. Per l’anno 2019, i migliori della classe sono stati, oltre al vincitore assoluto Roberto Armani: per la categoria Eccellenza Vittorio Taiola; per la Prima categoria Luciano Minelli; per la Seconda Categoria Enrico Borzi; per la Terza Categoria Pietro Chiericati; per i Veterani Giuseppe Zambelli; per i Master Giuseppe Bresciani.

Nella foto, da sx: Roberto Armani, vincitore del campionato sociale, insieme a Vittorio Taiola, vincitore del Concaverde Challenge.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome