Il programma estivo di Spazio 4.0

Al via l’estate di Spazio 4.0, tra concerti, la festa del liceo Respighi e un prezioso servizio per le famiglie. Sistemato il vialetto di accesso da via Millo

Il Programma estivo di Spazio 4.0

Comincia con un fitto calendario di appuntamenti, l’estate di Spazio 4.0, che già per la serata di domani, giovedì 6 giugno, mette in programma una serata aperta a tutti a partire dalle 20, quando sul palco del centro di aggregazione giovanile saliranno, per un concerto, i DejaVu. Sarà festa sin dalla mattinata, invece, venerdì 7, quando la struttura di via Manzoni accoglierà per il secondo anno consecutivo l’evento di fine anno scolastico del liceo scientifico Respighi, preparandosi ad ospitare un migliaio di studenti “che ancora una volta – sottolinea con orgoglio l’assessore alle Politiche Giovanili Luca Zandonella – hanno voluto scegliere quest’area come luogo di ritrovo per il proprio istituto”.

Una sorta di anteprima, anche se di grandi proporzioni, per il centro estivo che i gestori di Placentia Superba avvieranno da lunedì 10 giugno, per tre settimane, sino a venerdì 28. Venti gli iscritti, di età compresa tra i 6 e i 14 anni: “Alcuni – spiega Sylvie Rolleri, coordinatrice pedagogica di Spazio 4.0 – frequentavano già il servizio doposcuola che abbiamo attivato nei mesi scorsi in collaborazione con Acer, ma nuove famiglie hanno iscritto i propri bambini per il periodo delle vacanze scolastiche. Proporremo laboratori ludici e creativi con l’uso di tecniche sperimentali e materiali di riciclo, cineforum e valorizzeremo l’ampia area verde esterna con giochi e sport”.

“Abbiamo partecipato al bando comunale Estate per Tutti – sottolinea l’educatore Marco Fusco – ed è stato, per la nostra attività educativa e per la nostra realtà, nuova nel panorama piacentino, un riconoscimento importante il fatto che il centro estivo di Spazio 4.0 sia stato inserito al pari di strutture presenti sul territorio da anni. Questo significa anche poter consolidare il dialogo e il confronto con i servizi sociali e con le famiglie che maggiormente hanno necessità di un punto di riferimento”. Il centro estivo sarà operativo dalle 8 alle 14 e dalle 14 alle 20, con pranzo al sacco e possibilità, per chi lo desidera, di fruire della sola mezza giornata.

“Proprio per andare incontro alle richieste dei genitori – chiosa l’assessore Zandonella – è stato sistemato anche il vialetto di accesso da via Millo, che permette di parcheggiare senza intralciare il traffico e di far accedere bambini e ragazzi in totale sicurezza”. Ed è l’assessore a rimarcare l’impegno costante, condiviso dall’Amministrazione comunale, per rafforzare il legame tra Spazio 4.0 e la città, ponendo l’accento “non solo su un servizio prezioso per i genitori come quello del centro estivo, ma anche sugli eventi, tra cui le serate Glory Ride per gli appassionati motociclisti del 28 giugno e 5 luglio o la seconda edizione della cena sotto le stelle con la Trattoria dell’Angelo, già fissata per l’11 luglio, che vanno proprio nella direzione di rendere questa realtà viva, conosciuta, frequentata da generazioni diverse”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome