A Spoleto la Gas Sales Piacenza cerca il pass per la finale promozione

Dopo Natale anche Pasqua diventa lavorativa per la Gas Sales. E i biancorossi si augurano che il risultato sia identico: il 26 dicembre arrivò un successo contro Cuneo, lunedì alle 18 la formazione di Massimo Botti ha tutte le intenzioni di replicare in casa di Spoleto. Perché vincere, con qualsiasi risultato, significherebbe guadagnarsi l’accesso alla finale senza nemmeno il bisogno di attendere Gara3 eventualmente in programma il 25 aprile al PalaBanca. Operazione possibile, visto il valore degli emiliani, ma per nulla semplice. Spoleto non perde in casa dalle prime giornate di campionato e nel finale di regular season ha dimostrato di attraversare un ottimo momento di forma. Sensazione confermata anche nei quarti di finale, dove ha eliminato Castellana Grotte, e pure nella prima partita della serie con la Gas Sales. Perché se è vero che Piacenza ha meritato di vincere è altrettanto innegabile che gli ospiti hanno dato filo da torcere a Fei e compagni puntando soprattutto su un ottimo Padura Diaz.

Espugnare il campo degli umbri è operazione complicata, ma Piacenza non vuole lasciarsi sfuggire l’occasione. «Dovremo giocare meglio di quanto fatto nella prima partita» ha ammonito Botti non appena caduto a terra l’ultimo pallone di Gara1. Non ha usato mezzi termini il tecnico: «Se ci esprimiamo a questo livello a Spoleto perdiamo». E invece la Gas Sales vorrebbe farsi due regali: il via libera per la finale che inizierà il 28 aprile e qualche giorno di riposo in più che potrebbe fare la differenza proprio in vista dell’eventuale scontro decisivo per il passaggio in Superlega.

Nessun problema di formazione per Piacenza, che ha recuperato Fei e Klobucar, come dimostrato giovedì scorso. Toccherà a Botti decidere se schierarli dal primo punto oppure mandarli in campo a giochi iniziati come successo quattro giorni fa.

PiacenzaOnline

Via Cittadella 33/b
Piacenza, Italia 29121
Italia
Telefono: 0523-1656441
Email: redazione@piacenzaonline.info

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome