Successo per la prima serata “Unplugged” di Spazio 2

Infante e Fattore Rurale all'Unplugged targato Spazio 2

Buona la prima per la prima per le 4 serate “Unplugged” a Spazio2. Un primo riuscito tentativo di dare vita e soprattutto suono ai locali di via XXIV maggio che fino ad ora avevano conosciuto la musica live solo nella loro area esterna (vedi SpazioStore con Sputnik, MashUp con Collettivo Zest, ecc…).

Una prima serata che ha lasciato due stili molto diversi di come interpretare la musica, quello di Federica Infante e quello dei Fattore Rurale, da trampolino a quella di domani con protagonisti gli Oh Lazarus e i Domergue.

In apertura abbiamo trovato una delle voci più cariche della nostra provincia, quella di un’artista, la Infante, che continua a confermare le proprie, notevoli, capacità vocali, di scrittura, e di interpretazione. Poi i Fattore Rurale. Anche se in una formazione nuova, in trio e con la new entry di Edoardo Cilia alla batteria, rimangono una delle proposte più riconoscibili del nostro panorama musicale: sempre duri e puri sia nei testi sia negli arrangiamenti. Suoni che aspettiamo anche in formato discografico nel 2019.
Ora altri sei live con in testa i giovanissimi Domergue e i più esperti Oh Lazarus, band che viene dal pavese e che porterà suoni tra il folk ed il blues-punk. Poi si proseguirà con venerdì 7 dicembre in cui troveremo tanta Piacenza, prima con la proposta solista di Matteo Pisotti e poi con Te Quiero Euridice, band sempre più conosciuta tra i giovanissimi. Ultima serata che si aprirà con un cantautore, Unodiuno, che poi proseguirà con i LOTS, freschi dal lancio del loro “Sofà”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome