La Via Francigena si candida a sito Unesco

Via Francigena si candida a sito Unesco

Un progetto partito da lontano, più precisamente nel 2014 a Fidenza, e ora la notizia: la Repubblica Italiana candiderà la Via Francigena, uno dei cammini più importanti che solcano il nostro territorio, a patrimonio mondiale dell’umanità.

Ancora presto per cantare vittoria, visto che siamo ancora nella prima fase, in cui la Via viene inserita nella tentative-list, ovvero lo Stato “segnala  – come riportato dal sito dell’Unesco – al Centro del Patrimonio Mondiale, World Heritage Center-WHC, i beni per i quali intende chiedere l’iscrizione nella Lista del Patrimonio Mondiale nell’arco di 5-10 anni”.

La candidatura è stata sostenuta da quattro Paesi europei: Italia, Francia, Inghilterra e Svizzera, i cui ambasciatori hanno già dato il loro via libera. Si sta già lavorando allo studio di fattibilità europeo, circa 200 pagine di informazioni: un super progetto che include gli stessi 4 Paesi attraversati dalla via Francigena. A Piacenza la Via Francigena passa nella tappa 16 e 17, quella che da Orio Litta giunge a Piacenza e poi a Fiorenzuola.

PiacenzaOnline

Via Cittadella 33/b
Piacenza, Italia 29121
Italia
Telefono: 0523-1656441
Email: redazione@piacenzaonline.info

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome