Ziano: coltivava marijuana in casa. Denunciato dai carabinieri

Nella tarda serata del 10 aprile i carabinieri della stazione di Borgonovo Val Tidone (PC) hanno denunciato a piede libero per “coltivazione produzione e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio” P. A. M., piacentino classe 1984, residente a Ziano Piacentino, incensurato. I militari, che nel corso di alcuni servizi di controllo del territorio avevano notato movimenti sospetti intorno alla casa dell’indagato. Hanno quindi proceduto ad una perquisizione domiciliare, rinvenendo nell’abitazione una stanza adibita a serra con cinque piante di marijuana già germogliate nonché, 14 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e materiale vario per la coltivazione e il confezionamento della sostanza stupefacente, tutto posto sotto sequestro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome