I sindacati nella nuova avventura dell’Emporio Solidale: presenza fissa negli spazi per la consulenza

Anche Cgil, Cisl e Uil erano presenti questa mattina al primo giorno di attività dell’Emporio Solidale, per mostrare il proprio sostegno a un progetto ambizioso e che coinvolge molte realtà della società civile. Un sostegno che va oltre quello a parole, ma più concreto.

I sindacati confederali infatti garantiranno una presenza fissa in uno degli spazi dell’emporio destinati a consulenza individuali.
Un supermercato, quindi, ma anche un luogo di volontari e di “consulenti” che punta a far emergere bisogni sociali e a risolvere problemi che rischiano di spingere ai margini intere famiglie.

Oltre ai primari bisogni di approvvigionamento, l’Emporio offrirà soprattutto assistenza e ascolto per superare lo stato di difficoltà. Il target di beneficiari individuato non è rappresentato da persone in condizione di povertà estrema ma da coloro che rischiano di passare da una situazione di impoverimento a una di povertà e di esclusione sociale, come chi ha perduto il lavoro e si trova in una condizione di grave vulnerabilità: i cosiddetti “nuovi poveri”, spesso non facilmente intercettati dai servizi e dal volontariato

E’ un progetto che prende il via dopo non poche difficoltà. “Tante persone si rivolgono alle sedi sindacali per problemi riguardanti certo il lavoro, ma anche casa e in generale problemi economici che rischiano di gettare ai margini della società persone che rischiano di diventare “invisibili”. Luoghi di solidarietà come questi sono fondamentali per tentare di fermare una spirale che risucchia non poche famiglie sul nostro territorio” ha commentato Gianluca Zilocchi, segretario generale della Camera dle Lavoro di Piacenza. “Questo paracadute da solo non basta, ma di certo è un aiuto importante che arriva oggi dopo anni di lavoro dei volontari”.

PiacenzaOnline

Via Cittadella 33/b
Piacenza, Italia 29121
Italia
Telefono: 0523-1656441
Email: redazione@piacenzaonline.info

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome