Fondazione, nuovo sito e modalità di accesso ai contributi

Fondazione, nuovo sito e modalità di accesso ai contributi

La Fondazione di Piacenza e Vigevano si adegua ai tempi che corrono e rifà il look al proprio sito web. Il cambiamento non coinvolge solo l’aspetto “estetico”, ma anche le modalità di richiesta dei contributi.

E’ lo stesso Massimo Toscani, presidente della Fondazione, a spiegare nel dettaglio le peculirità del sito, realizzato da Dinamoweb. “Oggi l’apertura del sito riguarda l’Emporio Solidale, è importante dare conto di una iniziativa a sostegno delle famiglie. Già qualche decina di famiglie sono assistite”. Fino ad oggi le richieste dei contributi avvenivano interamente in modalità cartacea, “in fondo sono un notaio”, scherza Toscani, da oggi sarà tutto online.

“Sul momento ci siamo rimasti male, poi abbiamo scoperto che è velocissimo, si risparmia un sacco di tempo. I tempi sono utili per migliorare i servizi. Sapremo molto prima se una persona può essere o meno accreditato per avere i contributi richiesti. La fase importante per la trasparenza, ogni stakeholder avrà una pagina dedicata, tramite la quale sarà possibile vedere lo stato di avanzamento del suo progetto”.

Ma accanto alla parte tacnologica ci saranno comunque persone fisiche che verificheranno se l’erogazione di contributi andranno effettivamente nei progetti ammessi.

A margine Toscani ha ricordato anche che dal 1991 ad oggi (ed è possibile vederlo in una sezione del sito) sono stati approvati circa 8 mila progetti per un totale di 157 milioni di euro investiti.

PiacenzaOnline

Via Cittadella 33/b
Piacenza, Italia 29121
Italia
Telefono: 0523-1656441
Email: redazione@piacenzaonline.info

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome