Logistica, Legambiente protesta in Piazza San Francesco, in Consiglio il dibattito si infiamma

Molti temi importanti oggi all’ordine del giorno in Consiglio comunale. Primo fra tutti quello della petizione di Legambiente e Coordinamento Basta Logistica in merito alla delibera della Giunta comunale del 5 novembre scorso, che varava la variante urbanistica Ap12 Mandelli per la trasformazione di 190 mila metri quadrati di terreno considerato “agricolo” dal Coordinamento e Legambiente, e “produttivo” dalla Giunta sin dal 1967, e anche la stessa sindaca in passato aveva sottolineato questo punto. L’assessore Opizzi ha ribadito durante il Consiglio la posizione della Giunta, sottolineando, stando alla sua analisi, alcune falsità. “Non voglio sentir dire che non sono state prese posizioni in merito – ha tuonato -, è stata fomentata una situazione sulla base di informazioni errate, non sono se in buona o in cattiva fede”.

Legambiente e il Coordinamento nella petizione presentata sottolineavano alcuni punti, in particolare l’emergenza ambientale subita dalle frazioni di Roncaglia, Borghetto, Capitolo e Gerbido. Viene evidenziato “l’insopportabile carico di traffico” che gravita nella zona a causa della presenza “di uno dei poli logistici più grandi d’Europa”. I protestanti dicono che occupi 2,7 milioni di metri quadrati di capannoni e parcheggi, l’assessore Opizzi sostiene sia la meno della metà (1 milione e 173 mila metri quadrati). La Opizzi aggiunge anche che sono state falsamente aggiunte “aree che nulla hanno a che fare con la logistica, come la zona della Fiera o l’area dell’Orsina”. In aula oggi anche gli stessi protestanti che hanno manifestato il proprio dissenso verso le politiche della Giunta.

“Respirare è la prima vera manifestazione d’interesse – dicono – basta con gli errori del passato, la buona urbanistica deve essere partecipata e rispondere ai veri bisogni dei cittadini, non agli interessi di pochi. Dispiace che venga messo in cattiva luce l’operato del Coordinamento, l’assessore Opizzi poteva venire ai nostri incontri aperti alla cittadinanza”.

PiacenzaOnline

Via Cittadella 33/b
Piacenza, Italia 29121
Italia
Telefono: 0523-1656441
Email: redazione@piacenzaonline.info

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome