Crescono i negozi online, aumento del 72% rispetto al 2012

Crisi dei negozi "fisici", chiudono in media 122 al giorno

Sempre più store online, sempre meno negozi fisici

La comodità dell’acquisto “a portata di clic” sta dilagando anche in Italia: secondo uno studio di Confesercenti, sulla base di dati camerali dell’Osservatorio eCommerce del Politecnico di Milano, nel 2017 c’è stato un aumento dell’ 8,4% di negozi online rispetto al 2016, circa 18 mila in totale, cui vanno aggiunti i circa 10 mila offline (fisici), che hanno aperto una finestra sul web, per un giro d’affari che nel 2017 ammonta a 23 miliardi di euro, in aumento del 17% rispetto all’anno precedente. Tuttavia questa grande vitalità del commercio online continua ad avere risultati mediocri, raccogliendo solo il 5% del totale delle vendite. Il grosso della torta va soprattutto ai grandi negozi online, che si spartiscono il 71% del mercato.

Impressionante il confronto col 2012: aumento medio del 72% in tutta Italia, con punte del 116% nel Sud e dell’ 89% nelle isole, cresciuto meno sotto questo punto di vista il centro nord. Il nord Ovest è passato da 3074 store a 4859. La regione con più imprese del commercio online è la Lombardia, dove si concentrano 3.226 attività, quasi un quinto del totale nazionale. A seguire Campania (con 2.204 negozi online) e Lazio (2.078).

L’ALTRA FACCIA DELLA MEDAGLIA

Se il settore online cresce, il negozio “fisico” piange. Dal 2011 al 2016 in Italia ci sono state 267 mila chiusure, circa 122 al giorno. Resiste il franchising, che trova la propria distribuzione sia tra i grandi che i piccoli commercianti, per 24 miliardi di euro di utili nel 2016, con circa 54 mila punti vendita totali. Il mercato del lavoro ha risentito di questa transizione, con lavoratori in proprio e collaboratori scesi da 4,3 milioni a 3,7. Nello specifico si segnala un meno 81 mila imprenditori in senso stretto, meno 78 mila imprenditori in proprio con dipendenti, meno 336 mila senza dipendenti e meno 108 mila coadiuvanti familiari.

Isole Åland

 

Publicità

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome