Giovane piacentino casca nella truffa di una 30enne toscana e paga un’auto che non esiste

Truffa online ai danni di un giovane piacentino

Un giovane ed ingenuo piacentino è caduto nella rete di una truffatrice toscana.

L.A., 30 anni, residente nella provincia di Lucca, aveva pubblicato su un sito web l’annuncio di vendita di un’autovettura Mitsubishi ed aveva coninto il ragazzo di Piacenza a versarle 1.750 euro su una carta Poste-Pay, rendendosi poi irreperibile. Come spesso avviene in questi casi la macchina probabilmente nemmeno esiste ed è solo “uno specchietto per allodole”.

Il giovane resosi finalmente conto di trovarsi davanti ad un vero e proprio “pacco” si è recato dai carabinieri ed ha sporto denuncia. I militari, attraverso le loro indagini, hanno rintracciato la donna che è stata denunciata per truffa.

PiacenzaOnline

Via Cittadella 33/b
Piacenza, Italia 29121
Italia
Telefono: 0523-1902683
Email: redazione@piacenzaonline.info

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome