Il Piace butta la promozione diretta in B, il Siena vince 2 – 0. PalaBakery ammutolito

Entella vince contro la Carrarese lo scontro a distanza. Due gol annullati a Chiavari

Arriva la partita tanto attesa, che potrebbe sancire il ritorno in Serie B dopo l’inferno e il purgatorio dell’Eccellenza, Serie D e infine Serie C. Il Siena è un avversario ostico, perché si sta giocando ancora un buon posto per il playoff. PalaBakery occupato in ogni ordine di posto davanti al maxischermo, come una volta, tutti assieme a tifare. Franzini sceglie il 3 5 2, modulo che l’ha accompagnato durante tutta la stagione e che l’ha condotto fino a questo punto. 3 mila da Piacenza a Siena. Ferrari si libera in area di rigore al 10 minuto, ma si trova in mezzo ad un sandwich è non riesce a trovare un tiro pulito. Inizio spento comunque da parte di entrambe le squadre. Primo tiro del Siena al 12esimo. Occasione al 15esimo grazie a una punizione dai 30 metri circa: Corradi con un tiro rasoterra insidiosissima impegna Contini. Tre calci d’angolo di fila, nulla di fatto, ma il Piacenza comincia a spingere.
Nuova opportunità su punizione al 20esimo: Corradi tira una di mezzo esterno e Contini stavolta vola. Al 28esimo la beffa, cross verso il centro Contini smanaccia ma subisce fallo e non conta il tiro in rete del Piacenza. 34esimo, Sestu dalla sinistra la mette bassa al centro, Corradi cerca ma non trova il tocco giusto. Altro brivido al PalaBakery, questa volta però dalla partita dell’Entella, cui viene annullato un gol per fuorigioco. Rovesciata pazzesca di Gliozzi fa tremare il PalaBakery, il pallone spruzza la traversa ed esce.

SECONDO TEMPO

Colpo di testa di Bertoncini su calcio d’angolo di Di Molfetta al 51esimo, pallone troppo centrale. Azione incredibile del Siena ed è 1 – 0: Cianci si trova nel posto giusto al momento giusto, sulla sinistra trova la porzione giusta tra piede di Fumagalli e palo. Nell’azione successiva succede di tutto: Corradi dal limite destro dell’area serve il numero 8 che crossa al centro, colpo di testa a portiere battuto è traversa. Sull’altro campo l’Entella va in vantaggio, e il PalaBakery ammutolisce, ma dopo poco arriva la nuova comunicazione: il Bar annulla il gol. Si torna a sperare. Nel frattempo il Piacenza dai 25 metri subisce la staffilata di Gliozzi. 2 -0. Piacenza ancora in Serie B, ma che sofferenza! Mancano 13 minuti più recupero, tutti da giocare d’un fiato.

Nulla da fare, il Siena mantiene il vantaggio, e Piacenza ricacciato nel purgatorio dei playoff dopo la beffa all’89esimo, quando Mancosu (Entella) spegne ogni residua speranza dei tifosi biancorossi.

PiacenzaOnline

Via Cittadella 33/b
Piacenza, Italia 29121
Italia
Telefono: 0523-1902683
Email: redazione@piacenzaonline.info
Publicità

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome